Psicologo Napoli
Varese, Milano, Napoli
ANDARE A LAVORO E DIMENTICARE IL PROPRIO FIGLIO. PERCHE' ACCADE?
Dimenticare il proprio figlio in macchina seduto, magari addormentato, sul proprio sedile, e andare a lavoro, stressati al punto tale di rimuovere dalla mente l'impegno di lasciare il bimbo all'asilo; tutti ci siamo chiesti come sia possibile, eppure è successo e succede ancora. Leggi ›
LA TRAPPOLA DEL GIOCO D'AZZARDO: LA LUDOPATIA COME DIPENDENZA PATOLOGICA
"Cara Mamma, scusa: ho sciupato tutti i soldi al gioco." Queste erano le parole scritte sul foglietto che teneva in tasca Mario, il 19enne di Barano d'Ischia che il 4 luglio del 2013 si è lanciato giù dal piazzale della chiesa di Santa Maria del Soccorso a Forio (Ischia). In quelle semplici parole c'è racchiuso tutto il dramma di un ragazzo vittima della dipendenza dal gioco d'azzardo. Leggi ›
 1  2  3